Seleziona una pagina


PROGRAMMA COMPLETO 1515 AGENTI DI POLIZIA
MODULO D'ORDINE 1515 allievi agenti di Polizia

1515 AGENTI DI POLIZIA

riservato a VFP1 e VFP4

Nella Gazzetta Ufficiale “Concorsi ed esami” n. 44 del 4 giugno 2019 è stato pubblicato il bando di concorso per titoli ed esami per l’assunzione di 1.515 allievi agenti della Polizia di Stato. Il concorso è riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale (VFP1 e VFP4) o in rafferma annuale, che siano in servizio (da almeno 6 mesi) o in congedo.
Questa nuova selezione esce a pochi mesi dalla conclusione della precedente selezione per 654 allievi agenti, bandita il 9 novembre 2018 e conclusasi a febbraio 2019.

ISCRIZIONE

Le domande di partecipazione potranno essere presentate entro il 4 luglio 2019 utilizzando esclusivamente la procedura informatica disponibile all’indirizzo https://concorsionline.poliziadistato.it (cliccando sull’icona “Concorso pubblico”).

Alla procedura si può accedere attraverso uno dei seguenti sistemi di autenticazione:

  • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) con le proprie credenziali (username e password), che dovranno essere richieste ad uno degli identity provider accreditati presso l’Agenzia per l’Italia Digitale (A.G.I.D.), come da informazioni presenti sul sito istituzionale www.spid.gov.it.
  • CIE (Carta di identità elettronica) rilasciata dal Comune di residenza.

Bando di concorso

REQUISITI

Per partecipare al concorso per 1.515 posti di Allievo Agente di Polizia è richiesto il possesso di:
• cittadinanza italiana
• godimento dei diritti civili e politici
• diploma di scuola secondaria di I grado o equipollenti (ex licenza media)
• età compresa tra 18 anni compiuti e 26 anni non compiuti
• qualità morali e di condotta
• idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio

LA SELEZIONE

La selezione degli aspiranti allievi agenti di Polizia avviene attraverso quattro fasi:
• prova scritta d’esame
• prova di efficienza fisica
• accertamenti psico-fisici
• accertamento attitudinale
• valutazione dei titoli.
La data e il luogo di svolgimento della prova scritta del concorso sono stati comunicati nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4^ Serie Speciale – “Concorsi ed Esami” del 20 agosto 2019.

PROVA SCRITTA

La prova scritta consiste in un questionario con risposta a scelta multipla che verte su:
• argomenti di cultura generale sulle materie previste dai programmi della scuola secondaria di primo grado
• lingua inglese e conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, in linea con gli standard europei.
In sede d’esame a ciascun candidato verrà consegnato un questionario, predisposto casualmente da un programma informatico, tratto da una banca dati ufficiale che sarà pubblicata sul sito istituzionale www.poliziadistato.it almeno venti giorni prima che abbia inizio la prova.
Il giorno della prova occorrerà portare con sé un documento di identità oltre al codice fiscale o alla tessera sanitaria su supporto magnetico.

PROVE DI EFFICIENZA FISICA

Il calendario delle prove di efficienza fisica sarà pubblicato sul sito www.poliziadistato.it il 25 settembre 2019.
Le prove consistono in:
• corsa 1000 m.
• salto in alto
• sollevamenti alla sbarra

STUDIARE PER PIU’ CONCORSI

Se stai partecipando a più concorsi della Polizia di Stato e non trovi la configurazione più adatta a te, contattaci e potremo studiare una pacchetto formativo personalizzato.

Il corso per 1515 Allievi agenti di Polizia

Istituto Cappellari, forte della sua pluridecennale esperienza nel mondo dei concorsi, ha già predisposto un CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA per la preparazione al concorso del Ministero dell’Interno. Il corso vuole offrire ai candidati le competenze e un metodo vincente per farli concentrare sugli argomenti più a rischio.

IL CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA

Il corso di formazione a distanza è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

DOCENTI E MATERIALI DIDATTICI

I docenti dei corsi sono di altissimo livello, formatori professionisti di grande esperienza nei concorsi pubblici. Tutte le lezioni sono accompagnate da accurate slide, questionari per l’autoripasso e quiz a scelta multipla, che sono poi consegnati agli allievi.

 


Vuoi maggior informazioni?
Contattaci compilando il form qui sotto, ti ricontatteremo noi senza impegno. Altrimenti puoi inviare una mail a amministrazione@alessandrocarella.it
Tua email sui cui potremo risponderti