Seleziona una pagina


PROGRAMMA COMPLETO Concorso Docenti 2020
MODULO D'ORDINE CONCORSI SCUOLA 2020

16.959 I POSTI DA COPRIRE

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 167 del 18 luglio 2019 il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri datato 11 giugno 2019 recante “Autorizzazione al Ministero dell’istruzione, dell’Università e della ricerca all’avvio delle procedure di reclutamento per docenti di scuola dell’infanzia e primaria per un totale di n. 16.959 posti, di cui n. 10.624 per l’anno scolastico 2020/2021 e n. 6.335 per l’anno scolastico 2021/2022”.
Il decreto sancisce un significativo aumento dei posti a concorso rispetto a quanto precedentemente annunciato dal Ministro Bussetti, ovvero 6.776 in più rispetto ai 10.183 inizialmente previsti.
Il reclutamento dei futuri docenti sarà così suddiviso:
• 10.624 saranno assunti in vista dell’anno scolastico 2020/2021
• 6.335 saranno assunti in vista dell’anno scolastico 2021/2022
Vai al testo del decreto

Con decreto datato 9 aprile 2019 il Miur ha pubblicato le Disposizioni concernenti il concorso per titoli ed esami per l’accesso ai ruoli del personale docente della scuola dell’infanzia e primaria su posto comune e di sostegno, le prove d’esame e i relativi programmi. Il testo è uscito sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 105 del 7 maggio 2019.

Non è ancora il bando di concorso, ma quasi: il decreto definisce infatti molti aspetti della selezione che prenderà il via a breve. In particolare, il documento permette di conoscere già da oggi modalità di selezione e argomenti da studiare per arrivare preparati al concorso.

CHI POTRA’ PARTECIPARE

Possono partecipare al concorso ordinario per docenti di scuola dell’infanzia e primaria su posto comune e di sostegno i candidati in possesso di:

  • Laurea in Scienze della formazione primaria
  • Diploma magistrale con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002
  • Per i posti di sostegno su infanzia e primaria: titolo di specializzazione sul sostegno conseguito ai sensi della normativa vigente

Come si diventa insegnanti di sostegno nel decreto Miur 92/2019
Posti per specializzazioni sostegno

COME SI SVOLGERA’ IL CONCORSO

La selezione dei futuri docenti di scuola dell’infanzia, primaria e di sostegno si svolgeranno secondo diversi step.
I programmi di studio sono specificati nell’Allegato A al decreto.

PROVA PRESELETTIVA

Si terrà solo nelle regioni in cui le domande di partecipazione saranno superiori a tre volte il numero dei posti da assegnare. Consisterà in una prova a computer unica su tutto il territorio nazionale, finalizzata all’accertamento di:
• capacità logiche
• comprensione del testo
• conoscenza della normativa scolastica
Il bando specificherà le modalità di svolgimento.

PROVA SCRITTA

Consisterà in tre quesiti, così suddivisi:

  • per i posti comuni due quesiti aperti che prevedono la trattazione articolata di tematiche disciplinari, culturali e professionali, volti all’accertamento delle conoscenze e competenze didattico-metodologiche in relazione alle discipline oggetto di insegnamento nella scuola primaria e ai campi di esperienza nella scuola dell’infanzia;
  • per i posti di sostegno due quesiti aperti inerenti alle metodologie didattiche da applicarsi alle diverse tipologie di disabilità, finalizzati a valutare le conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità;
  • per i posti comuni e di sostegno un quesito, articolato in otto domande a risposta chiusa, volto alla verifica della comprensione di un testo in lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue.

PROVA ORALE

Si svolge in 30 minuti.

  • Per i posti comuni la prova sarà finalizzata a valutare la padronanza delle discipline, nonché la relativa capacità di progettazione didattica efficace, anche con riferimento alle TIC (Tecnologie dell’informazione e della comunicazione).
    La prova comprenderà anche l’accertamento del livello inglese al livello B2.
  • Per il sostegno: la prova valuta la competenza del candidato nelle attività di sostegno all’alunno con disabilità volte alla definizione di ambienti di apprendimento, alla progettazione didattica e curricolare per garantire l’inclusione e il raggiungimento di obiettivi adeguati alle possibili potenzialità e alle differenti tipologie di disabilità, anche mediante l’impiego delle TIC.
    La prova comprenderà anche l’accertamento del livello inglese al livello B2.

I CONCORSI NELLA SCUOLA

Come ricorda il decreto, i concorsi sono banditi ogni due anni nelle regioni e per i ruoli nei quali, nel biennio di riferimento, si preveda un’effettiva vacanza e disponibilità di posti nell’organico dell’autonomia.
Stop dunque alle eterne graduatorie in cui si è consumata l’intera carriera professionale di migliaia di docenti italiani: per effetto della Legge 107/2015 (“La buona scuola”) ora i concorsi nella scuola si baseranno sui reali fabbisogni di personale docente delle istituzioni scolastiche e verranno banditi con cadenza biennale.

ALLEGATI

• Testo del decreto
• Programmi d’esame (Allegato A)
• Allegati al decreto

Programma e prezzi

Corsi di preparazione al concorso Scuola Infanzia, Primaria e Sostegno 2020

Vai ai programmi d’esame del concorso

I NOSTRI PUNTI DI FORZA

  • un docente che risponde a domande, dubbi, richieste di chiarimento
  • lezioni e materiali realizzati al 90% per il concorso Scuola 2020 (e non ripresi dai concorsi precedenti)
  • corsi in continuo aggiornamento
  • l’impegno a seguire gli allievi per tutte le fasi del concorso (arriveremo presto con i moduli per le prove scritte e orali)
  • accesso alla piattaforma online 24 ore su 24
  • aggiornamento materie
  • materiali scaricabili: slide per lo studio, file audio per riascoltare le lezioni anche offline, questionari per l’autoripasso

I MODULI

Il corso per la preparazione al concorso Infanzia e Primaria 2020 si compone di diversi moduli, riuniti in pacchetti.
I moduli sono realizzati sulla base dei programmi d’esame del bando per offrire una preparazione completa a chi si avvicina al concorso Scuola. I docenti del corso operano da anni nella scuola, a diversi livelli, e hanno una solida esperienza nella formazione

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DEL CORSO

Non trovi quel che fa per te o desideri un pacchetto personalizzato? Contattaci

PARTE GENERALE

Comprende la parte normativa generale, trasversale ai tre concorsi (come da Allegato A del decreto Miur)
Totale: 17 lezioni
Ogni lezione comprende: slide da studiare, file mp3 scaricabile, quiz, questionari, eventuali schede di aggiornamento su temi specifici

VAI AL PROGRAMMA PARTE GENERALE + TEST DI LOGICA

INFANZIA

Comprende:
• Modulo Parte generale Infanzia, Primaria e Sostegno – 17 lezioni
• Modulo Infanzia – 15 lezioni
Totale: 32 lezioni
Ogni lezione comprende: slide da studiare, file mp3 scaricabile, quiz, questionari, eventuali schede di aggiornamento su temi specifici

VAI AL PROGRAMMA INFANZIA

PRIMARIA

Comprende:
• Modulo Parte generale Infanzia, Primaria e Sostegno – 17 lezioni
• Modulo Primaria – 15 lezioni
Totale: 32 lezioni
Ogni lezione comprende: slide da studiare, file mp3 scaricabile, quiz, questionari, eventuali schede di aggiornamento su temi specifici

VAI AL PROGRAMMA PRIMARIA

SOSTEGNO

Comprende:
• Modulo Parte generale Infanzia, Primaria e Sostegno – 17 lezioni
• Modulo Sostegno – 20 lezioni
Totale: 37 lezioni
Ogni lezione comprende: slide da studiare, file mp3 scaricabile, quiz, questionari, eventuali schede di aggiornamento su temi specifici

VAI AL PROGRAMMA SOSTEGNO INFANZIA E PRIMARIA

TEST DI LOGICA

Modulo in 25 lezioni che illustra tutte le principali tipologie di test logico-attitudinali (ragionamento verbale e critico-verbale, ragionamento numerico, calcolo, probabilità)
Maggiori informazioni: un percorso in 25 lezioni che affrontano le principali tipologie di test logici

I DOCENTI

Istituto Cappellari ha costruito uno specifico team di docenti per il concorso Docenti 2020.

Maria Cristina Vendra

Laureata in Giurisprudenza, è docente a tempo indeterminato nella classe di concorso “Discipline Giuridiche ed Economiche” nella scuola secondaria superiore ed è abilitata per la scuola dell’infanzia e per la scuola primaria.
Ha svolto per diversi anni la funzione di collaboratore vicario del Dirigente Scolastico con funzioni giuridiche e nella autovalutazione d’Istituto ed ha alle spalle una formazione specifica e numerose esperienze progettuali nel campo della progettazione europea.
Possiede esperienza pluriennale come dirigente di un’organizzazione sindacale del settore Scuola.
Ha esperienza come formatore per i concorsi della Scuola e per i TFA.
Abilitata all’esercizio della professione di Avvocato, è esperta in Legislazione Scolastica ed è inserita nella banca dati degli Esperti dell’INVALSI per le materie: consulenza giuridico- amministrativa, gestione progetti comunitari, rendicontazione fondi comunitari, gestione e rendicontazione progetti e convenzioni a finanziamento comunitario e nazionale.
Infine, è inserita nelle graduatorie per la magistratura onoraria: vice-procuratore onorario e giudice onorario di Tribunale.

Elena Bellodi

Insegnante comunale e poi statale da più di 20 anni, è anche Psicologa, Counsellor, Pedagogista e mediatrice familiare, ambiti in cui svolge attività libero-professionale.
Ha svolto attività di coordinamento pedagogico in ambito educativo e genitoriale fornendo supporto alla predisposizione di progetti e programmi di formazione per gli operatori dei servizi educativi e per le attività pedagogiche rivolte alla genitorialità, all’infanzia e all’adolescenza. E’ stata coordinatrice pedagogica di un Centro per le Famiglie, in cui ha curato progetti neonatali e pedagogici.
Nell’ambito della mediazione familiare ha operato all’interno di un’azienda sanitaria, mentre ha svolto attività di sportello di Counseling scolastico-educativo per preadolescenti, forte della sua esperienza nel campo della relazione d’aiuto nel contesto educativo.
Infine è autrice di articoli su riviste tematiche ed è stata relatrice in diversi convegni sulla genitorialità e lo stalking.

Elisabetta Gabrielli

Laureata con lode in Pedagogia presso l’Università degli studi di Bologna nel 1994, è docente in ruolo presso la scuola primaria con esperienza pluriennale di insegnamento alla scuola dell’infanzia. Da anni riveste il ruolo di Funzione Strumentale al POF e membro del Comitato di Valutazione. E’ inoltre referente dei progetti di istituto. Svolge attività di formazione per docenti e conduce dal 2014 incontri a tema per genitori in qualità di Pedagogista in scuole paritarie e statali. Presso l’istituto dove lavora attualmente, ha istituito e condotto lo sportello d’ascolto per le famiglie, tutt’ora attivo.
Nel 2006 ha ricevuto il premio nazionale “Piccolo Plauto” per il miglior progetto per l’asilo nido e le nuove tipologie dei servizi per l’infanzia 0/3, indetto dalla rivista Infanzia con il patrocinio del Dipartimento di Scienze dell’Educazione di Bologna.
E’ autrice di diversi articoli per riviste educative specifiche e professionali.

Maria Antonietta Vendra

Laureata in Scienze Biologiche, è docente a tempo indeterminato per la classe di concorso “Scienze naturali, chimiche e biologiche” nella scuola secondaria di secondo grado, utilizzata in attività didattiche per il sostegno.
È abilitata nelle seguenti classi di concorso: “Scienze naturali, chimiche e biologiche” nella scuola secondaria di secondo grado, “Matematica e scienze” nella scuola secondaria di primo grado, Scuola Primaria e Scuola dell’infanzia ed è specializzata in attività didattiche aggiuntive per il sostegno.
È inoltre specializzata in “La valutazione nel Sistema Scolastico”, in “Metodologie didattiche per l’insegnamento curriculare e l’integrazione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali” e in “Metodologie didattiche per i Disturbi Specifici di Apprendimento”. Ricopre da diversi anni il ruolo di Funzione strumentale: “Successo formativo e Inclusione – Simulazione e svolgimento prove INVALSI e relativo monitoraggio”, è referente per la progettazione europea e fa parte del Nucleo Interno di Valutazione.
Si è occupata di formazione sia all’interno della propria scuola sui temi dei BES che all’esterno per la preparazione ai TFA di sostegno.
È abilitata all’esercizio professionale di Biologo ed iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi. È autrice di pubblicazioni nell’ambito dei Bisogni Educativi Speciali.

 

PREZZI

PREZZO
Parte Generale
17 lezioni
€ 160
Test di logica
25 lezioni
€ 150
Parte Generale + Test di logica
42 lezioni
€ 220
Infanzia
32 lezioni
€ 220
Infanzia + Test di logica
57 lezioni
€ 250
Primaria
32 lezioni
€ 220
Primaria + Test di logica
57 lezioni
€ 250
Sostegno
36 lezioni
€ 220
Sostegno + Test di logica
61 lezioni
€ 250
Infanzia e Primaria
47 lezioni
€ 250
Infanzia e Primaria + Test di logica
72 lezioni
€ 280
Infanzia e Sostegno
51 lezioni
€ 250
Infanzia e Sostegno + Test di logica
76 lezioni
€ 250
Primaria e Sostegno
51 lezioni
€ 250
Primaria e Sostegno + Test di logica
76 lezioni
€ 250
Infanzia, Primaria e Sostegno
66 lezioni
€ 300
Infanzia, Primaria e Sostegno + Test di logica
91 lezioni
€ 330
IVA

Tutte le quote indicate in tabella sono IVA inclusa



Vuoi maggior informazioni?
Contattaci compilando il form qui sotto, ti ricontatteremo noi senza impegno. Altrimenti puoi inviare una mail a amministrazione@alessandrocarella.it
Tua email sui cui potremo risponderti