Seleziona una pagina

Scadenza bando 13/01/2020
Centri impiego Regione Campania
MODULO D'ORDINE 641 posti Centri dell'Impiego Regione Campania

I concorsi dei centri impiego Regione Campania

CALENDARI DELLE PROVE

Sul sito della Regione Campania sono stati pubblicati i calendari delle prove scritte per alcuni profili.
Istruttore Policy regionali – codice C-IPC
Le prove scritte si svolgono dal 23 settembre al 9 ottobre 2020 presso la Mostra d’Oltremare di Napoli (ingresso lato Piazzale Vincenzo Tecchio, Napoli) secondo il seguente calendario delle convocazioni.
Istruttore Sistemi informativi e tecnologie – codice C-IST
Le prove scritte si svolgono il 12 e 13 ottobre 2020 presso la Mostra d’Oltremare di Napoli (ingresso lato Piazzale Vincenzo Tecchio, Napoli) secondo il calendario delle convocazioni pubblicato sul sito Internet della Regione.

 

ELIMINATA LA PRESELETTIVA

La Giunta regionale della Campania ha deliberato il 9 luglio scorso il riavvio delle procedure concorsuali e l’eliminazione delle prove preselettive. I candidati pertanto verranno avviati direttamente a sostenere le prove scritte per ciascun profilo.
La decisione è stata motivata dalla necessità di concludere la selezione e avviare alla piena operatività in tempi abbastanza brevi i candidati vincitori, anche in considerazione della necessità di rafforzare gli organici dei Centri per l’Impiego per far fronte alla nuova emergenza sociale determinata dall’epidemia di Covid.
Ricordiamo che il 5 e 6 marzo 2020 si sono svolte le prime tre sessioni della prova preselettiva, poi interrotte dalla pandemia. La prova quindi si intende annullata.
Si attende pertanto la comunicazione ufficiale delle date di svolgimento delle prove scritte; la sede delle prove sarà la Mostra D’Oltremare a Napoli.
Vai all’avviso

E’ stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania e sul sito della Regione Campania il decreto dirigenziale n. 87 del 04.12.2019 – Approvazione bandi di concorso per il potenziamento dei Centri per l’Impiego che reca in allegato due bandi di concorso per i profili di categoria C e D.
In esecuzione della D.G.R. n. 435 del 17/09/2019 la Regione ha quindi bandito due concorsi per l’assunzione di 641 unità di personale a tempo indeterminato.
I posti sono per categoria C e D e sono suddivisi come segue:

416 POSTI DI CATEGORIA C

vai al bando
I posti sono suddivisi nei seguenti profili:

  • 316 posti di “Istruttore policy regionali – Centri per l’impiego”, cat. C (di cui 63 riservati al personale della Giunta regionale della Campania) – codice C-IPC.
  • 100 posti di “Istruttore Sistemi informativi e tecnologie”, cat. C (di cui 20 riservati al personale della Giunta regionale della Campania) – codice C-IST.

225 POSTI DI CATEGORIA D

vai al bando
I posti sono suddivisi nei seguenti profili:

  • 145 posti di “Funzionario policy regionali – Centri per l’impiego”, cat. D (di cui 29 riservati al personale della Giunta regionale della Campania) – codice D-FPI.
  • 25 posti di “Funzionario Sistemi informativi e tecnologie”, cat. D (di cui 5 riservati al personale della Giunta regionale della Campania) – codice D-FSI.
  • 50 posti di “Funzionario policy regionali – Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili”, cat. D (di cui 10 riservati al personale della Giunta regionale della Campania) – codice D-FPD.
  • 5 posti di “Funzionario Comunicazione ed informazione”, cat. D (di cui riservato al personale della Giunta regionale della Campania) – codice D-FCI.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi devono essere inviate in modalità telematica compilando il modulo online sulla pagina www.regione.campania.it/regione/it/amministrazione-trasparente-fy2n/bandi-di-concorso entro il 13 gennaio 2020.
Le modalità di iscrizione sono illustrate all’articolo 3 di ciascun bando.

REQUISITI

Profili categoria C

  • Istruttore Policy regionali – Centri per l’impiego (codice C-IPC): diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria;
  • Istruttore di sistemi informativi e tecnologie (codice C-IST): diploma di maturità di: ragioniere programmatore, perito informatico o altro diploma equivalente a indirizzo informatico che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria.

Profili categoria D

  • 145 posti di “Funzionario policy regionali – Centri per l’impiego” (codice D-FPI): laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Scienze politiche, Economia e commercio e titoli equipollenti.
  • 25 posti di “Funzionario Sistemi informativi e tecnologie” (codice D-FSI): laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in ingegneria informatica, ingegneria elettronica, ingegneria gestionale, ingegneria delle telecomunicazioni, informatica, fisica, matematica, scienze dell’informazione, economia e finanza, Scienze statistiche demografiche e sociali, Scienze statistiche ed attuariali, Scienze statistiche ed economiche, Statistica, Statistica e informatica per l’azienda e titoli equipollenti.
  • 50 posti di “Funzionario policy regionali – Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili” (codice D-FPD): laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in Sociologia, Psicologia, Servizio sociale, Pedagogia e titoli equipollenti.
  • 5 posti di “Funzionario Comunicazione ed informazione” (codice D-FCI): laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in Discipline economiche e sociali, Filosofia, Giurisprudenza, Lingua e cultura italiana, Relazioni pubbliche, Scienze della comunicazione, Scienze internazionali e diplomatiche, Scienze Politiche, Scienze dell’informazione, Scienze e tecniche della interculturalità e titoli equipollenti.

LE SELEZIONI

I concorsi per profili C e D si svolgeranno secondo le seguenti fasi:
– eventuale prova preselettiva a quiz (in base al numero delle domande di partecipazione)
– prova a scritta a quiz per la verifica delle conoscenze teoriche relative alle materie o agli ambiti disciplinari specifici del profilo
– prova orale con verifica dell’idoneità nella conoscenza della lingua inglese e delle tecnologie informatiche.
– valutazione dei titoli.
Sui bandi sono specificate le materie di studio per ciascuno dei profili messi a concorso.



Vuoi maggior informazioni?
Contattaci compilando il form qui sotto, ti ricontatteremo noi senza impegno. Altrimenti puoi inviare una mail a amministrazione@alessandrocarella.it
Tua email sui cui potremo risponderti