Seleziona una pagina

Scadenza bando 13/01/2020
PROGRAMMA COMPLETO 641 posti Regione Campania
MODULO D'ORDINE 641 posti Centri dell'Impiego Regione Campania

I concorsi dei centri impiego Regione Campania

E’ stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania e sul sito della Regione Campania il decreto dirigenziale n. 87 del 04.12.2019 – Approvazione bandi di concorso per il potenziamento dei Centri per l’Impiego che reca in allegato due bandi di concorso per i profili di categoria C e D.
In esecuzione della D.G.R. n. 435 del 17/09/2019 la Regione ha quindi bandito due concorsi per l’assunzione di 641 unità di personale a tempo indeterminato.
I posti sono per categoria C e D e sono suddivisi come segue:

416 POSTI DI CATEGORIA C

vai al bando
I posti sono suddivisi nei seguenti profili:

  • 316 posti di “Istruttore policy regionali – Centri per l’impiego”, cat. C (di cui 63 riservati al personale della Giunta regionale della Campania) – codice C-IPC.
  • 100 posti di “Istruttore Sistemi informativi e tecnologie”, cat. C (di cui 20 riservati al personale della Giunta regionale della Campania) – codice C-IST.

225 POSTI DI CATEGORIA D

vai al bando
I posti sono suddivisi nei seguenti profili:

  • 145 posti di “Funzionario policy regionali – Centri per l’impiego”, cat. D (di cui 29 riservati al personale della Giunta regionale della Campania) – codice D-FPI.
  • 25 posti di “Funzionario Sistemi informativi e tecnologie”, cat. D (di cui 5 riservati al personale della Giunta regionale della Campania) – codice D-FSI.
  • 50 posti di “Funzionario policy regionali – Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili”, cat. D (di cui 10 riservati al personale della Giunta regionale della Campania) – codice D-FPD.
  • 5 posti di “Funzionario Comunicazione ed informazione”, cat. D (di cui riservato al personale della Giunta regionale della Campania) – codice D-FCI.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi devono essere inviate in modalità telematica compilando il modulo online sulla pagina www.regione.campania.it/regione/it/amministrazione-trasparente-fy2n/bandi-di-concorso entro il 13 gennaio 2020.
Le modalità di iscrizione sono illustrate all’articolo 3 di ciascun bando.

REQUISITI

Profili categoria C

  • Istruttore Policy regionali – Centri per l’impiego (codice C-IPC): diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria;
  • Istruttore di sistemi informativi e tecnologie (codice C-IST): diploma di maturità di: ragioniere programmatore, perito informatico o altro diploma equivalente a indirizzo informatico che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria.

Profili categoria D

  • 145 posti di “Funzionario policy regionali – Centri per l’impiego” (codice D-FPI): laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Scienze politiche, Economia e commercio e titoli equipollenti.
  • 25 posti di “Funzionario Sistemi informativi e tecnologie” (codice D-FSI): laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in ingegneria informatica, ingegneria elettronica, ingegneria gestionale, ingegneria delle telecomunicazioni, informatica, fisica, matematica, scienze dell’informazione, economia e finanza, Scienze statistiche demografiche e sociali, Scienze statistiche ed attuariali, Scienze statistiche ed economiche, Statistica, Statistica e informatica per l’azienda e titoli equipollenti.
  • 50 posti di “Funzionario policy regionali – Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili” (codice D-FPD): laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in Sociologia, Psicologia, Servizio sociale, Pedagogia e titoli equipollenti.
  • 5 posti di “Funzionario Comunicazione ed informazione” (codice D-FCI): laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in Discipline economiche e sociali, Filosofia, Giurisprudenza, Lingua e cultura italiana, Relazioni pubbliche, Scienze della comunicazione, Scienze internazionali e diplomatiche, Scienze Politiche, Scienze dell’informazione, Scienze e tecniche della interculturalità e titoli equipollenti.

LE SELEZIONI

I concorsi per profili C e D si svolgeranno secondo le seguenti fasi:
– eventuale prova preselettiva a quiz (in base al numero delle domande di partecipazione)
– prova a scritta a quiz per la verifica delle conoscenze teoriche relative alle materie o agli ambiti disciplinari specifici del profilo
– prova orale con verifica dell’idoneità nella conoscenza della lingua inglese e delle tecnologie informatiche.
– valutazione dei titoli.
Sui bandi sono specificate le materie di studio per ciascuno dei profili messi a concorso.
Vai ai programmi d’esame



Vuoi maggior informazioni?
Contattaci compilando il form qui sotto, ti ricontatteremo noi senza impegno. Altrimenti puoi inviare una mail a amministrazione@alessandrocarella.it
Tua email sui cui potremo risponderti