Seleziona una pagina


PROGRAMMA COMPLETO ENTI LOCALI
MODULO D'ORDINE ENTI LOCALI

COMUNE DI BRESCIA

Il Comune di Brescia ha bandito un concorso pubblico per l’assunzione di 25 impiegati amministrativi, categoria C, a tempo indeterminato di cui 19 saranno destinati al Comune di Brescia e 6 alla Provincia di Brescia
La graduatoria finale rimarrà efficace per la durata consentita dalla Legge e potrà essere utilizzata sia per la copertura dei posti messi a concorso che per quelli che si venissero a rendere successivamente vacanti e disponibili.
Vai al bando ufficiale

REQUISITI

Per partecipare è richiesto un qualsiasi diploma di scuola superiore.

PROVE D’ESAME

Il concorso verterà su:

  • una prova scritta a contenuto teorico-pratico volta a verificare la capacità dei candidati di esprimere nozioni teoriche e valutazioni astratte applicate a casi concreti. La prova scritta consisterà nella somministrazione di una serie di domande alle quali si deve rispondere in maniera sintetica e/o da una serie di domande con risposte predefinite a scelta multipla, anche a carattere attitudinale;
  • una prova orale consistente in un colloquio individuale riguardante tutti gli argomenti delle materie d’esame.

MATERIE D’ESAME

La prove d’esame verteranno sul seguente programma:

  • elementi e principi generali sull’ordinamento istituzionale degli Enti Locali con particolare riferimento alla elezione, nomina, composizione e competenze degli organi politici (sindaco,
    giunta comunale, consiglio comunale) e sulle competenze degli organi gestionali (dirigenti, segretario comunale, responsabili dei servizi) dei Comuni;
  • la contabilità e il bilancio del Comune;
  • il procedimento amministrativo e il diritto di accesso;
  • gli atti amministrativi, con particolare riferimento alle deliberazioni, alle determinazioni dirigenziali e alle ordinanze;
  • il codice dell’amministrazione digitale;
  • la disciplina dei contratti nella Pubblica Amministrazione;
  • la documentazione amministrativa: modalità di autocertificazione da parte del cittadino, procedure e controlli;
  • le norme generali in materia di pubblico impiego, i CCNL dei dipendenti del comparto funzioni locali, nonché le responsabilità, i doveri, i diritti, e il codice di comportamento e disciplinare;
  • le nozioni in materia di trattamento dei dati personali;
  • le nozioni di diritto penale con riguardo ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
  • la normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza;
  • conoscenze delle applicazioni informatiche maggiormente impiegate negli uffici (videoscrittura, fogli elettronici e database);
  • conoscenza della lingua inglese.

SCADENZA D’ESAME

Le domande vanno inviate al Comune di Brescia entro il 15 giugno 2020.

PROVINCIA DI BRESCIA

La Provincia di Brescia ha bandito un concorso pubblico per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 10 istruttori direttivi amministrativo cat. D di cui 4 presso la Provincia di Brescia e 6 presso il Comune di Brescia.
Vai al bando ufficiale

REQUISITI D’ESAME

Lauree triennali in Scienze dei Servizi Giuridici, Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali o Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale o Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione o Scienze Economiche o Scienze Statistiche o Ingegneria industriale;
Lauree magistrali appartenenti alle classi LM-56 (Scienze dell’Economia) o LM-77 (Scienze economico aziendali) o LM-16 (Finanza) o LMG/01 (Giurisprudenza) o LM/63 (Scienze delle Pubbliche Amministrazioni o LM-82 (Scienze Statistiche) o LM-52 (Relazioni Internazionali) o LM-83 (Scienze Statistiche attuariali e finanziarie) o LM-31 (Ingegneria Gestionale) o LM 62 (Scienze della Politica).
Patente automobilistica di tipo “B”

PROVE D’ESAME D’ESAME

Consisterà in due prove scritte ed in una prova orale. L’Amministrazione si riserva la facoltà, qualora il numero delle domande sia alto, di effettuare una prova preselettiva che potrà consistere nella soluzione di appositi quiz di tipo attitudinale e/o professionale sugli argomenti oggetto del programma di esame.
In particolare, la selezione prevede:

  • Prima prova scritta a contenuto teorico: consisterà nella somministrazione di una serie di quesiti a risposta chiusa o aperta riferiti agli argomenti indicati.
  • Seconda prova scritta a contenuto teorico-pratico: consisterà nella stesura, commentata, di un atto amministrativo, oppure in una serie di quesiti ai quali dovrà essere data una risposta sintetica sugli argomenti d’esame.
  • Prova orale: verterà su una o più delle materie d’esame.

MATERIE D’ESAME

Le prove verteranno tutte sui seguenti argomenti:

  • nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento al procedimento amministrativo e agli atti amministrativi;
  • l’ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli Enti Locali;
  • legislazione in materia di trattamento dei dati personali;
  • disciplina degli appalti e dei contratti nella Pubblica Amministrazione;
  • normativa in materia di Anticorruzione e Trasparenza;
  • elementi di diritto costituzionale con particolare riferimento ai contenuti del titolo V della Costituzione (Regioni, Province e Comuni);
  • elementi di diritto penale con particolare riguardo ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
  • il rapporto di pubblico impiego, contratto nazionale di lavoro dei dipendenti degli Enti locali, diritti, doveri, responsabilità, codice di comportamento e codice disciplinare;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.

SCADENZA E MODALITA’ DI ISCRIZIONE

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere presentata entro il giorno 28 giugno 2020 esclusivamente tramite procedura telematica, accessibile collegandosi e registrandosi al sito https://comunebrescia.iscrizioneconcorsi.it.



Vuoi maggior informazioni?
Contattaci compilando il form qui sotto, ti ricontatteremo noi senza impegno. Altrimenti puoi inviare una mail a amministrazione@alessandrocarella.it
Tua email sui cui potremo risponderti