Seleziona una pagina


PROGRAMMA 171 SEGRETARI COMUNALI
MODULO D'ORDINE 171 SEGRETARI COMUNALI

Il prossimo concorso per Segretari Comunali non è lontano. Con il DPCM del 5 dicembre 2019 il Ministro della Pubblica Amministrazione e il Ministro dell’Economia e delle Finanze hanno autorizzato il Ministero dell’Interno – ex Agenzia autonoma per la gestione dell’albo dei Segretari comunali e provinciali (AGES) – ad indire una nuova selezione per 171 posti di Segretario Comunale. Si tratterà del corso-concorso COA 7.
Vai al testo del decreto
Il concorso però non sarà sufficiente a colmare la grave mancanza di segretari comunali che affligge l’Italia. Ma importanti novità vengono dalla legge di conversione del Decreto Milleproroghe avvenuta a fine febbraio 2020.

NOVITA’ DAL MILLEPROROGHE

La carenza di segretari comunali e provinciali in Italia è ormai drammatica: è quanto emerge dai dati del Ministero dell’Interno, che parlano di 2.385 sedi vacanti nel nostro paese di cui 1.670 solo nei piccoli Comuni.
Per tamponare questa situazione sono state inserite nella legge di conversione del Decreto Milleproroghe (Legge 8/2020) importanti disposizioni che di fatto sbloccheranno e accelereranno le selezioni dei Segretari Comunali e daranno agli enti locali la possibilità di dotarsi più facilmente di queste figure.

CONCORSI PIU’ VELOCI E UTILIZZO DELLE GRADUATORIE

Il corso-concorso per l’accesso alla qualifica di Segretario Comunale durerà sei mesi (e non più 18) e sarà seguito da un tirocinio teorico-pratico di due mesi (e non più 6) da svolgersi presso uno o più Comuni. Una volta assunti, i neo-segretari dovranno sostenere un periodo di formazione di 120 ore l’anno.
Novità importanti riguardano anche i candidati che partecipano al corso-concorso COA6 in attoIl Ministero dell’Interno organizzerà una sessione aggiuntiva finalizzata all’iscrizione di ulteriori 172 segretari comunali nella fascia iniziale dell’Albo nazionale dei segretari comunali e provinciali.
A tale sessione potranno partecipare i candidati che hanno conseguito il punteggio minimo di idoneità previsto dal bando di concorso, ma anche gli idonei dei precedenti COA3, COA4 e COA5.
Vai al testo della legge (art. 16 – ter)

L’ITER DELLA LEGGE

A dare l’accelerata decisiva alla questione è stata una mozione bipartisan approvata all’unanimità dalla Camera il 15 gennaio 2020 che impegnava il Governo ad emanare urgentemente disposizioni per il superamento dell’emergenza. La questione è da tempo al centro dell’attività del sottosegretario agli Interni Achille Variati, che ha puntato soprattutto ad ottenere una velocizzazione delle procedure di selezione dei Segretari e un più agevole accesso alle graduatorie degli idonei.

LA SELEZIONE

Il corso-concorso per Segretari Comunali è aperto a candidati in possesso di diploma di laurea (DL) di durata non inferiore a quattro anni o laurea specialistica (LS) di durata quinquennale o laurea magistrale (LM) in Giurisprudenza, Economia e Commercio o Scienze Politiche.



Vuoi maggior informazioni?
Contattaci compilando il form qui sotto, ti ricontatteremo noi senza impegno. Altrimenti puoi inviare una mail a amministrazione@alessandrocarella.it
Tua email sui cui potremo risponderti