Seleziona una pagina

Scadenza bando 10/07/2019
PROGRAMMA COMPLETO COMUNE DI PADOVA

I concorsi del Comune di Padova

Il Comune di Padova ha bandito un concorso per coprire 61 posti di Istruttore Amministrativo categoria C. Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale “Concorsi ed esami” n. 46 dell’11 giugno 2019.
Vai al bando
Possono partecipare candidati in possesso del diploma di scuola superiore, presentando domanda per via telematica entro la mezzanotte del 10 luglio 2019, collegandosi al portale Istanze online del Comune.

REQUISITI

Per essere ammessi al concorso è necessario che i candidati siano in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

LA SELEZIONE

I candidati verranno selezionati sulla base di:
• eventuale prova preselettiva
• una prova scritta a contenuto teorico-pratico
• prova orale

CALENDARI PROVE

Nel sito Internet www.padovanet.it, saranno pubblicate le seguenti comunicazioni ai candidati:
– dal 28 giugno la comunicazione sull’eventuale svolgimento della preselezione o meno, il calendario e la relativa sede;
– dal 12 luglio l’elenco dei candidati ammessi alla prova (con riferimento al numero di protocollo assegnato alla domanda di partecipazione)

PRESELEZIONE

La prova si terrà nel caso le domande di partecipazione al concorso superassero le 400 unità. Consisterà in un test a risposta multipla su argomenti di cultura generale e sulle materie delle altre prove, e inoltre su inglese, informatica e logica. Durante la prova si verificherà anche il possesso di attitudini quali velocità, precisione, resistenza allo stress, problem solving, in relazione all’attività del profilo professionale per il quale si concorre.

PROVA SCRITTA

La prova, a contenuto teorico-pratico, consiste nello svolgimento di quesiti a riposta sintetica o nella soluzione di casi con enunciazioni teoriche sulle seguenti materie:

  • Nozioni sull’ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000)
  • Nozioni sui principali servizi comunali
  • Elementi sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione, con particolare riferimento ai diritti e doveri e alle responsabilità dei pubblici dipendenti (D.Lgs. 165/2001 e s.m.i. e C.C.N.L.)
  • Elementi di Diritto Amministrativo, con particolare riferimento agli atti amministrativi ed alla Legge 241/1990 s.m.i.
  • Elementi in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000)
  • Elementi in materia di Codice degli Appalti (D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.) con riferimento a forniture e servizi “sotto soglia”
  • Cenni sui principi normativi in materia di Trasparenza, Anticorruzione e Privacy.

PROVA ORALE

Verterà sulle materie oggetto della prova scritta e inoltre sull’accertamento della conoscenza della lingua inglese e delle applicazioni informatiche più diffuse.
Al termine della prova orale seguirà un colloquio motivazionale volto a individuare l’eventuale destinazione del candidato nell’ambito dei servizi dell’Amministrazione comunale.

CONCORSI PER NIDI E MATERNE

Contemporaneamente al bando per amministrativi, il Comune di Padova ha pubblicato due bandi per insegnanti di Nidi e Scuole d’Infanzia comunali. Nel dettaglio i posti sono i seguenti:

E’ prevista un’eventuale preselezione che consisterà nella somministrazione di test a risposta multipla che potranno vertere su: cultura generale e materie oggetto della prova scritta e orale, informatica, inglese, capacità di ragionamento logico, verbale, numerico, astratto, spaziale; verranno verificate anche attitudini quali velocità e precisione, resistenza allo stress e problem solving in relazione all’attività del profilo professionale per il quale si concorre.

PROGRAMMA D’ESAME SCUOLA INFANZIA

Prova scritta (quesiti a risposta sintetica) 
• Lineamenti generali di pedagogia;
• Lineamenti di psicologia dello sviluppo dell’età infantile, con particolare riferimento alla fascia 3 – 6 anni; • Contenuti della professionalità dell’insegnante di scuola dell’infanzia: il curricolo, la progettazione educativa e didattica, la programmazione, la valutazione, la continuità, l’organizzazione scolastica, l’inclusione scolastica, l’osservazione, la disabilità e i BES, la documentazione, tecniche e modalità del lavoro di gruppo del team docente e dei bambini, il rapporto con le famiglie e le altre agenzie educative.

Prova orale

  • Approfondimento delle materie previste nella prova scritta
  • Aspetti legislativi in materia di scuola dell’infanzia;
  • Nozioni sull’Ordinamento degli Enti Locali;
  • Nozioni sul rapporto di lavoro del personale degli Enti Locali;
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • Conoscenza della lingua inglese

PROGRAMMA D’ESAME NIDI

Prova scritta (quesiti a risposta sintetica) 
Lineamenti generali di pedagogia
Lineamenti di psicologia dello sviluppo della prima infanzia
Contenuti della professionalità e della prassi educativa dell’educatore di Asilo Nido: progettazione educativa e didattica, la programmazione, la valutazione, la continuità, l’organizzazione della giornata, l’inclusione educativa, l’osservazione, la disabilità, la documentazione, le tecniche e modalità del lavoro di gruppo del team educativo e dei bambini, il rapporto con le famiglie e le altre agenzie educative.

Prova orale

  • Approfondimento delle materie previste nella prova scritta
  • Aspetti legislativi regionali e nazionali dei servizi rivolti alla prima infanzia
  • Nozioni di diritto di famiglia
  • Nozioni sull’Ordinamento degli Enti Locali
  • Nozioni sul rapporto di lavoro del personale degli Enti Locali
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • Conoscenza della lingua inglese

Il corso per i concorsi al Comune di Padova

Forti della nostra pluridecennale esperienza, abbiamo organizzato CORSI DI FORMAZIONE A DISTANZAper questi concorsi. I corsi hanno l’obiettivo di offrire ai candidati competenze e un metodo vincente per farli concentrare sugli argomenti più a rischio, sulla base delle indicazioni e dell’esperienza dei nostri docenti.

IL CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA

Alessandro Carella, in collaborazione con l’Istituto Cappellari propone un corso di preparazione nella modalità F.A.D., formazione a distanza, modalità nella quale abbiamo maturato una solida esperienza.
Il corso è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.

DOCENTI E MATERIALI DIDATTICI

I docenti dei corsi sono di altissimo livello: funzionari ed ex funzionari pubblici, professionisti e formatori di grande esperienza. Tutte le lezioni sono accompagnate da accurate slide, questionari per l’autoripasso e quiz a scelta multipla.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.


Vuoi maggior informazioni?
Contattaci compilando il form qui sotto, ti ricontatteremo noi senza impegno. Altrimenti puoi inviare una mail a amministrazione@alessandrocarella.it
Tua email sui cui potremo risponderti