Seleziona una pagina


PROGRAMMA COMPLETO ASL BOLOGNA, FERRARA, IMOLA
MODULO D'ORDINE SANITA' BOLOGNA - FERRARA - IMOLA

Il concorso per amministrativi Sanità Bologna, Ferrara, Imola

E’ stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna (BURERT) n.198 del 19.06.2019 periodico (Parte Terza) il bando di concorso pubblico per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di 71 posti nel profilo professionale di Assistente Amministrativo categoria CVai al bando

Ricordiamo che a giugno 2018 è stato siglato un protocollo d’intesa tra Azienda USL di Bologna, Azienda Ospedaliero – Universitaria di Bologna, Azienda USL di Imola, Istituto Ortopedico Rizzoli, Azienda USL di Ferrara e Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara per la gestione congiunta del concorso pubblico di Assistente Amministrativo – categoria C.
I posti a concorso sono suddivisi tra le aziende sanitarie che hanno sottoscritto l’intesa nel seguente modo:
• 16 posti presso l’Azienda USL di Bologna;
• 8 posti presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna;
• 12 posti presso l’Azienda USL di Imola;
• 20 posti presso l’Istituto Ortopedico Rizzoli;
• 12 posti presso l’Azienda USL di Ferrara;
• 3 posti presso l’Azienda Ospedaliero–Universitaria di Ferrara
L’ente capofila per la gestione della procedura di selezione è l’Istituto Ortopedico Rizzoli.

COME SARA’ GESTITA LA SELEZIONE

Al termine delle prove verranno formulate sei distinte graduatorie (una per ogni azienda) che verranno utilizzate dalle Amministrazioni per procedere alla copertura a tempo indeterminato dei posti di Assistente Amministrativo – cat. C indicati nel bando, nonché – specifica il bando – “della totalità dei posti che si renderanno vacanti nell’arco temporale della validità delle graduatorie stesse e nel rispetto dei piani triennali dei fabbisogni di personale delle Amministrazioni aderenti alla presente procedura”.
Pertanto i candidati dovranno indicare all’atto di compilazione della domanda di partecipazione l’azienda (una sola) per la quale intende concorrere.

REQUISITI

Possono partecipare i cittadini italiani o di un paese membro dell’Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana e in possesso del diploma di maturità. Possono accedere anche, sempre se in possesso del titolo di studio richiesto e adeguata conoscenza della lingua italiana, i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria.

ISCRIZIONE

Al concorso ci si iscrive solo in modalità telematica connettendosi all’indirizzo https://concorsibo.cineca.ite compilando il modulo on-line entro 30 giorni dall’uscita del bando in Gazzetta Ufficiale.
A corredo della domanda il candidato deve compilare il proprio curriculum formativo-professionale, redatto esclusivamente mediante la procedura informatica prevista per la presentazione della domanda (e non in altro modo).

LA SELEZIONE

I candidati verranno selezionati sulla base di:

  • EVENTUALE PROVA PRESELETTIVA: se perverrà un alto numero di domande.
  • PROVA SCRITTA: consisterà nella soluzione di quesiti a risposta sintetica e/o multipla su:
    • principi generali di diritto sanitario
    • principi generali di diritto amministrativo
    • elementi di legislazione regionale in materia di finanziamento, contabilità, programmazione e controllo delle Aziende Sanitarie
    • elementi di legislazione statale, regionale e regolamenti in materia sanitaria delle Aziende Sanitarie e degli Istituti di Ricovero e Cura a carattere scientifico di diritto pubblico
    • principi generali sulla disciplina del rapporto di lavoro pubblico nel Servizio Sanitario Nazionale
    • principi generali in materia di protezione dei dati personali (privacy),
    • principi generali in materia di diritto di accesso civico, di obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni, di prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nelle Pubbliche Amministrazioni
    • principi generali in materia di tutela della salute nei luoghi di lavoro
    • principi generali in materia di legislazione in tema di appalti di lavori, servizi e forniture delle Pubbliche Amministrazioni.
  • PROVA PRATICA: potrà consistere nella stesura di un atto, provvedimento, schema, flusso, procedura o soluzione di quesiti a risposta sintetica e/o multipla connessi alla qualificazione professionale richiesta sui medesimi argomenti della prova scritta, nonché alla risoluzione di casi pratici anche inerenti problematiche di tipo organizzativo e relazionale.
  • PROVA ORALE: sulle materie oggetto delle prove scritta e pratica. La prova orale comprenderà anche elementi di informatica e la verifica della conoscenza almeno a livello iniziale di una lingua straniera (inglese o francese), a scelta del candidato in sede di compilazione della domanda.
    La convocazione alla prima prova (preselettiva o scritta) verrà pubblicata il 27 settembre 2019 sulla Gazzetta della Repubblica Italiana – 4^ serie speciale “Concorsi ed esami”. L’elenco dei candidati ammessi nonché la convocazione alla prima prova (preselettiva o scritta) saranno pubblicati sul sito internet dell’Istituto Ortopedico Rizzoli – sezione Lavora con noi – Bandi di Concorso. Tale elenco e convocazione verranno, altresì, pubblicati sui siti internet www.ausl.bologna.itwww.aosp.bo.itwww.ausl.imola.bo.itwww.ausl.fe.it e www.ospfe.it.

TITOLI

Il bando prevede titoli di merito aggiuntivi per coloro che hanno maturato almeno 3 anni di servizio (a tempo determinato) alle dipendenze dell’Amministrazione per la quale sceglie di concorrere, e per coloro che, alla data di emanazione del bando, abbiano maturato almeno tre anni di contratto di collaborazione coordinata e continuativa e/o libero-professionale nell’Amministrazione per la quale scelgono di concorrere.


Il corso per il concorso Sanità Bologna, Ferrara, Imola

Forti della pluridecennale esperienza nel mondo dei concorsi, abbiamo già predisposto un CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA per la preparazione al concorso. Il corso vuole offrire ai candidati le competenze e un metodo vincente per farli concentrare sugli argomenti più a rischio.

IL CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA

Il corso di formazione a distanza è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

DOCENTI E MATERIALI DIDATTICI

I docenti dei corsi sono di altissimo livello, formatori professionisti di grande esperienza nei concorsi pubblici. Tutte le lezioni sono accompagnate da accurate slide, questionari per l’autoripasso e quiz a scelta multipla, che sono poi consegnati agli allievi.



Vuoi maggior informazioni?
Contattaci compilando il form qui sotto, ti ricontatteremo noi senza impegno. Altrimenti puoi inviare una mail a amministrazione@alessandrocarella.it
Tua email sui cui potremo risponderti