Seleziona una pagina


PROGRAMMA COMPLETO UNIVERSITA' DI PADOVA

I concorsi dell’Università di Padova

L’Università di Padova ha bandito tre concorsi per l’assunzione a tempo indeterminato di 53 unità di personale di categoria C da adibire a diverse mansioni:

  • 20 unità saranno adibite al Supporto alle attività amministrative e contabili connesse alla gestione di programmi e progetti internazionali – vai al bando
  • 19 unità saranno adibite al Supporto amministrativo all’attività contabile delle strutture di Ateneo – vai al bando
  • 14 invece offriranno Collaborazione alle attività di predisposizione di atti e provvedimenti amministrativi – vai al bando

Tutti i posti sono aperti a candidati in possesso del diploma di scuola superiore.
Per iscriversi c’è tempo fino alle ore 17.00 del 20 giugno 2019. Le domande possono essere inviate solo tramite procedura telematica, a cui si accede da questa pagina.

LA SELEZIONE

Per tutti i posti a concorso la selezione si svolgerà attraverso due prove scritte e un colloquio. In base al numero delle domande pervenute, potrebbe svolgersi una preselezione.
A partire dalle ore 14.30 del 24 giugno verrà comunicato se la prova preselettiva si svolgerà. Nella stessa data sarà pubblicato anche il calendario delle prove d’esame.

14 POSTI DI COLLABORATORE ATTI E PROVVEDIMENTI AMM.VI

  • EVENTUALE PRESELETTIVA: consisterà in quesiti a risposta multipla di carattere logico-attitudinale e di cultura generale.
  • PRIMA PROVA SCRITTA di carattere teorico pratico – Potrà consistere in quesiti a risposta aperta, nell’analisi di casi pratici o nella redazione di un documento.
    Per la soluzione della prova è necessaria la conoscenza delle seguenti materie:
    – Legislazione universitaria;
    – Elementi sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione (in particolare, D.L.vo n. 165/2001 e s.m.i.);
    – Elementi di Diritto Amministrativo, con particolare riferimento alla Legge n. 241/1990 s.m.i. e agli atti amministrativi;
    – Nozioni fondamentali in materia di Codice degli Appalti (D.L.vo n. 50/2016 e s.m.i.) con riferimento a forniture e servizi “sotto soglia”;
    – Principi di normativa in materia di Trasparenza, Anticorruzione e Privacy;
  • SECONDA PROVA SCRITTA – Consiste in quesiti a risposta multipla diretti a verificare:
    – la conoscenza della lingua inglese (livello di riferimento B1);
    – le conoscenze informatiche relative al pacchetto Office;
  • COLLOQUIO – Potrà vertere sugli stessi argomenti della prima prova.
    Al colloquio tecnico seguirà il colloquio motivazionale.

19 POSTI SUPPORTO AMM.VO ALL’ATTIVITA’ CONTABILE

  • EVENTUALE PRESELETTIVA: consisterà in quesiti a risposta multipla di carattere logico-attitudinale e di cultura generale.
  • PRIMA PROVA SCRITTA di carattere teorico pratico – Potrà consistere in quesiti a risposta aperta, nell’analisi di casi pratici o nella redazione di un documento.
    Per la soluzione della prova è necessaria la conoscenza delle seguenti materie:
    – Nozioni di Legislazione universitaria;
    – Regolamento di Ateneo per l’Amministrazione, la Finanza e la Contabilità;
    – principi generali di contabilità “economico-patrimoniale” e della Riforma dei sistemi di contabilità per le Università (in particolare, Legge n. 240/2010);
    – elementi di base della materia fiscale, con particolare riferimento all’IVA istituzionale e commerciale, intra ed extra U.E., Split Payment.;
    – principi di normativa in materia di Anticorruzione e Privacy;
  • SECONDA PROVA SCRITTA – Consiste in quesiti a risposta multipla diretti a verificare:
    – la conoscenza della lingua inglese (livello di riferimento B1);
    – le conoscenze informatiche relative al pacchetto Office;
  • COLLOQUIO – Potrà vertere sugli stessi argomenti della prima prova.
    Al colloquio tecnico seguirà il colloquio motivazionale.

20 POSTI SUPPORTO AMM.VO CONTABILITA’ PROGETTI INTERNAZIONALI

  • EVENTUALE PRESELETTIVA: consisterà in quesiti a risposta multipla di carattere logico-attitudinale e di cultura generale.
  • PRIMA PROVA SCRITTA di carattere teorico pratico – Potrà consistere in quesiti a risposta aperta, nell’analisi di casi pratici o nella redazione di un documento.
    Per la soluzione della prova è necessaria la conoscenza delle seguenti materie:
    – Legislazione universitaria con particolare riferimento alla Legge 30 dicembre 2010, n. 240;
    – Principali fonti di finanziamento della ricerca in ambito italiano ed europeo;
    – Principali programmi europei di formazione e mobilità e strumenti per la mobilità internazionale di studenti, docenti e ricercatori;
    – Principali norme e delle tecniche relative alla gestione e alla rendicontazione di progetti finanziati da fondi nazionali e internazionali;
  • SECONDA PROVA SCRITTA – Consiste in quesiti a risposta multipla diretti a verificare:
    – la conoscenza della lingua inglese (livello di riferimento B2);
    – le conoscenze informatiche relative al pacchetto Office;
  • COLLOQUIO – Potrà vertere sugli stessi argomenti della prima prova, oltre che sulla conoscenza della lingua inglese.
    Al colloquio tecnico seguirà il colloquio motivazionale.

Il corso per i concorsi all’Università di Padova

Forti della nostra pluridecennale esperienza, abbiamo organizzato CORSI DI FORMAZIONE A DISTANZAper questi concorsi. I corsi hanno l’obiettivo di offrire ai candidati competenze e un metodo vincente per farli concentrare sugli argomenti più a rischio, sulla base delle indicazioni e dell’esperienza dei nostri docenti.

IL CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA

Alessandro Carella, in collaborazione con l’Istituto Cappellari propone un corso di preparazione nella modalità F.A.D., formazione a distanza, modalità nella quale abbiamo maturato una solida esperienza.
Il corso è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.

DOCENTI E MATERIALI DIDATTICI

I docenti dei corsi sono di altissimo livello: funzionari ed ex funzionari pubblici, professionisti e formatori di grande esperienza. Tutte le lezioni sono accompagnate da accurate slide, questionari per l’autoripasso e quiz a scelta multipla.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.



Vuoi maggior informazioni?
Contattaci compilando il form qui sotto, ti ricontatteremo noi senza impegno. Altrimenti puoi inviare una mail a amministrazione@alessandrocarella.it
Tua email sui cui potremo risponderti