Seleziona una pagina

Scadenza bando 04/11/2019
PROGRAMMA COMPLETO 32 funzionari Genova
MODULO D'ORDINE 32 FUNZIONARI GENOVA

I concorsi Città metropolitana Genova

La Città Metropolitana di Genova ha pubblicato il 4 ottobre 2019 otto bandi per l’assunzione a tempo indeterminato di 32 funzionari di categoria D laureati. “Una notizia importante – commenta il sito istituzionale – perché segna una svolta dopo anni in cui la ex Provincia ha solamente visto l’esodo di personale verso altri enti e, più recentemente, diverse cessazioni pervenute in seguito al decreto che introduce la cosiddetta “quota cento”, vedendo le risorse umane ridursi progressivamente dalle 844 antecedenti alla “legge Delrio” alle attuali 392”.

Il Sindaco Metropolitano ha così approvato la scorsa primavera il nuovo piano di assunzioni, che vedrà l’ingresso dei nuovi funzionari scaglionato in 3 anni.
“Contiamo di proseguire in modo rapido verso il consolidamento dell’organico – ha commentato il direttore del Personale della Città Metropolitana Maurizio Torre – e confidiamo di riuscire a breve a pubblicare ulteriori bandi. Abbiamo cercato di innovare l’impostazione dei bandi e le tecniche di selezione, premiando non solo le conoscenze ma valorizzando attitudini, capacità e motivazioni.”

PRESENTAZIONE DOMANDE

Per candidarsi a partecipare alle selezioni per i concorsi banditi dalla Città Metropolitana di Genova occorre utilizzare la procedura online relativa a ciascun bando, a cui si accede dalla pagina istituzionale www.cittametropolitana.genova.it/concorsi
La procedura è compatibile anche con il sistema di riconoscimento SPID e permette il versamento delle quote di iscrizione tramite PagoPA.
C’è tempo fino alle ore 17 del 4 novembre 2019 per la candidatura con la presentazione dei documenti digitalizzati.

I PROFILI

I posti messi a concorso sono così suddivisi:

8 posti funzionario cat. D – area amministrazione – competenze giuridiche – Vai al bando
REQUISITI: Laurea magistrale (LM) appartenente alla classe: LMG-01 Giurisprudenza o corrispondente laurea specialistica o diploma di laurea.

1 posto funzionario cat. D – area informatica – competenze gestione reti informatiche – Vai al bando
REQUISITI: Laurea di primo livello appartenente alle seguenti classi: L08 – Ingegneria dell’informazione; L31 – Scienze e tecnologie informatiche; L35 – Scienze matematiche o corrispondente laurea triennale, secondo l’equiparazione di cui al Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 9 luglio 2009; – Laurea magistrale (LM) appartenente alle classi: LM17 – Fisica; LM18 – Informatica; LM32 – Ingegneria informatica; LM40 – Matematica; LM25 – Ingegneria dell’automazione; LM29 – Ingegneria elettronica; LM44 – Modellistica matematico-fisica per l’ingegneria; LM66 – Sicurezza informatica o corrispondente laurea specialistica o diploma di laurea.

2 posti funzionario cat. D – area amministrazione – competenze socio economiche – Vai al bando
REQUISITI: Laurea di primo livello appartenente alle seguenti classi: L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione; L 18 – Scienze dell’economia e della gestione aziendale; L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale; L-40 Sociologia; L-41 Statistica o corrispondente laurea triennale; Laurea magistrale appartenente alla classe: LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale; LM-56 Scienze dell’economia; LM-62 Scienza della politica; LM63 Scienze delle pubbliche amministrazioni; LM-82 Scienze statistiche; LM-88 Sociologia e ricerca sociale o corrispondente laurea specialistica o diploma di laurea.

4 posti funzionario cat. D – area amministrazione – competenze tecnico economiche – Vai al bando
REQUISITI: Laurea magistrale (LM) appartenente alla classe: LM-56 Scienze dell’economia, LM-77 Scienze economico-aziendali o corrispondente laurea specialistica o diploma di laurea.

3 posti funzionario cat. D – area tecnica – competenze tecnico gestionali – Vai al bando
REQUISITI: Laurea triennale (L) in: L-08 Ingegneria dell’informazione, L-09 Ingegneria industriale, L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale o corrispondenti; Laurea magistrale appartenente alle classi LM-31 Ingegneria gestionale, LM-56 Scienze dell’economia, LM-77 Scienze economico-aziendali o corrispondenti lauree specialistiche (S) o diplomi di laurea (DL).

11 posti funzionario cat. D – area tecnica – competenze nei servizi di ingegneria e architettura – Vai al bando
REQUISITI: Laurea magistrale appartenente alla classe: LM-04 Architettura e ingegneria edile – Architettura; LM-23 Ingegneria civile; LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi o corrispondente laurea specialistica o diploma di laurea equipollenti; abilitazione all’esercizio della professione; patente B.

1 posto funzionario cat. D – area tecnica – competenze in ambiente e territorio – Vai al bando
REQUISITI: Laurea magistrale appartenente alla classe: LM 20 – Ingegneria aerospaziale e astronautica; LM 21 – Ingegneria biomedica; LM-22 – Ingegneria chimica; LM 25 – Ingegneria dell’automazione; LM 28 – Ingegneria elettrica; LM 30 – Ingegneria energetica e nucleare; LM 31 Ingegneria gestionale; LM 33 – Ingegneria meccanica; LM 34 – Ingegneria navale; LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio; LM 53 – Scienza e ingegneria dei materiali; LM-54 Scienze chimiche; LM – 71 Scienze e tecnologie della chimica industriale; LM-75 Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio o diploma di laurea equipollente.

2 posti funzionario cat. D – area informatica – competenze sistemi informativi – Vai al bando
REQUISITI: Laurea di primo livello appartenente alle classi: L08 – Ingegneria dell’informazione; L31 – Scienze e tecnologie informatiche; L35 – Scienze matematiche o corrispondente laurea triennale, secondo l’equiparazione di cui al Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 9 luglio 2009; Laurea magistrale appartenente alle classi: LM17 – Fisica; LM18 – Informatica; LM32 – Ingegneria informatica; LM40 – Matematica; LM25 – Ingegneria dell’automazione; LM27 – Ingegneria delle telecomunicazioni; LM29 – Ingegneria elettronica; LM44 – Modellistica matematico-fisica per l’ingegneria o corrispondente laurea specialistica o diploma di laurea.

LE SELEZIONI

La selezione per tutti i profili consisterà in due prove scritte e una prova orale e verterà sulle competenze e le conoscenze che vengono dettagliate all’inizio di ogni bando in relazione al profilo.
Inoltre, in base al numero di candidati che hanno presentato domanda per ciascun profilo, potrà avere luogo una PROVA PRESELETTIVA, che per tutti consisterà in un questionario a risposta multipla diretto ad accertare le attitudini e le capacità per ricoprire il ruolo di funzionario, nonché le conoscenze giuridico amministrative richieste dal ruolo, e nello specifico:
• ordinamento degli enti locali
• nozioni di diritto amministrativo
• princìpi di contabilità pubblica
• nozioni di pubblico impiego
• nozioni in materia di contratti pubblici (lavori, servizi, forniture).

L’11 novembre 2019 sarà pubblicato nella sezione concorsi del sito della Città Metropolitana il calendario della prova preselettiva e della prima prova scritta.
PROVE SCRITTE: saranno volte ad accertare il possesso delle competenze proprie della professionalità ricercata, verificando la capacità di risolvere problemi e lavorare per progetti, e consisteranno in più quesiti a risposta aperta e nello sviluppo di un caso o di un progetto, presupponendo le conoscenze evidenziate nella descrizione della posizione.
PROVA ORALE: verterà sull’approfondimento delle stesse conoscenze e competenze; inoltre potranno essere oggetto di colloquio, da parte di esperto qualificato, la motivazione del candidato, le capacità relazionali, le attitudini personali. Nel corso della prova orale verrà poi accertata la conoscenza della lingua inglese e dei pacchetti di Office Automation (in ambiente Microsoft o su piattaforma open source).



Vuoi maggior informazioni?
Contattaci compilando il form qui sotto, ti ricontatteremo noi senza impegno. Altrimenti puoi inviare una mail a amministrazione@alessandrocarella.it
Tua email sui cui potremo risponderti