Seleziona una pagina
SCONTO 5%

Degrado, danni e difetti delle pietre naturali e dei laterizi

29,00 27,55

SPEDIZIONE GRATUITA!

Nb: Prezzi IVA inclusa!

Autori Carla Lisci, Fabio Sitzia
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 16×22
Pagine 192
Pubblicazione Giugno 2021 (I Edizione)
COD: 8891650351 Categorie: ,

Descrizione

Degrado, danni e difetti delle pietre naturali e dei laterizi

Meccanismi di alterazione, patologie, tecniche diagnostiche e schede pratiche

 

 

Revisione scientifica del testo a cura di Marco Argiolas e Marco Manca
Prefazione di Domenico Pepe e Marco Argiolas

Il manuale descrive e analizza le patologie dei materiali lapidei naturali e dei laterizi per fornire al lettore preziose indicazioni utili per il loro corretto utilizzo, soprattutto nella prevenzione delle possibili patologie.

L’opera è arricchita con immagini, tabelle, grafici e casi studio.

A corredo, una copiosa bibliografia rimanda a specifici approfondimenti dei temi discussi.

Viene fornita la descrizione chimica, fisica e meccanica dei materiali lapidei naturali, quindi delle rocce utilizzate come pietre da costruzione, trattando anche l’influenza della finitura superficiale sulla suscettibilità al deterioramento e i difetti più frequenti manifestati dalle pietre utilizzate come rivestimento.

Un corposo spazio è dedicato alla caratterizzazione dei laterizi, materiali lapidei artificiali che meritano attenzione poiché ampiamente utilizzati sia nell’edilizia storica sia contemporanea.

Non manca una sintesi delle principali tecniche diagnostiche e della normativa di riferimento vigente.

Infine, il lettore troverà riassunti, in forma di schede illustrative, i meccanismi di danno e i difetti di cui sono state trattate le cause nel testo.

Si tratta quindi di un volume pressoché unico nel campo della diagnostica, utile al professionista, al patologo edile e al progettista, che vogliano approfondire i fenomeni patologici che si verificano a carico dei materiali lapidei.

 

Carla Lisci
Dottoranda di Ricerca presso il laboratorio Hércules dell’Università di Évora, i suoi studi attuali si concentrano sull’applicazione di formulazioni chimiche utili alla protezione e alla conservazione dei materiali lapidei naturali. Partecipa alle attività finalizzate alla caratterizzazione fisica, meccanica e mineralogica dei lapidei naturali secondo normativa UNI-EN-ISO.
Fabio Sitzia
Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze e Tecnologie della Terra e dell’Ambiente presso l’Università di Cagliari. Attualmente ricercatore e membro integrato del Laboratorio Hércules (Università di Évora, Portogallo). La sua attività di ricerca verte sulle georisorse minerarie e applicazioni mineralogico-petrografiche per l’ambiente e i beni culturali.

Prefazione, di Marco Argiolas

Prefazione, di Domenico Pepe

Presentazione

Introduzione

1. Descrizione delle rocce utilizzate come materiali lapidei da costruzione

1.1 Introduzione

1.2 Classificazione generale dei materiali lapidei

1.3 Descrizione delle rocce magmatiche

1.3.1 Schemi di classificazione

1.3.2 Rocce magmatiche intrusive

1.3.3 Rocce magmatiche effusive

1.4 Descrizione delle rocce sedimentarie

1.4.1 Rocce sedimentarie terrigene

1.4.2 Rocce sedimentarie di origine organica

1.4.3 Rocce sedimentarie derivanti da precipitazione chimica

1.4.4 Schemi di classificazione

1.4.5 Strutture sedimentarie

1.5 Classificazione e descrizione delle rocce metamorfiche

2. Alterazione e degrado dei materiali lapidei

2.1 Introduzione

2.2 Degrado fisico

2.2.1 Generalità

2.2.2 Variazioni cromatiche

2.2.3 Termoclastismo e crioclastismo

2.2.4 Degrado causato dai sali

2.2.5 Azione delle precipitazioni

2.2.6 Ruolo del vento

2.3 Il degrado chimico

2.3.1 Generalità

2.3.2 Alterazione dei minerali silicatici

2.3.3 Alterazione dei minerali carbonatici

2.4 Ruolo degli inquinanti atmosferici

2.4.1 Generalità

2.4.2 Deposizioni superficiali

2.4.3 Effetti degli inquinanti sulle rocce carbonatiche

2.4.4 Effetti degli inquinanti sulle rocce silicatiche

2.5 Danno causato dal fuoco e dagli incendi

2.6 Il biodegrado

3. Effetti della finitura superficiale sulle patologie

4. Degrado dei rivestimenti

5. I laterizi

5.1 Introduzione

5.2 Proprietà dei laterizi

5.3 Caratteristiche dei laterizi in funzione della composizione

5.4 Influenza dei processi di lavorazione sulle proprietà e sulle patologie

5.5 Difetti

5.6 Distinzione sulla base del colore e del grado di cottura

5.7 Altri utilizzi

5.8 Riferimenti alla normativa

6. Tecniche diagnostiche e normativa

6.1 Generalità

6.2 Norme sulle caratterizzazioni petrografiche, mineralogiche e geochimiche

6.3 Norme sulle caratterizzazioni fisiche

6.4 Norme sulle caratterizzazioni termiche

6.5 Norme sulle caratterizzazioni meccaniche

6.6 Test tecnologici

6.7 Altre tecniche utili in fase di diagnostica

7. Schede pratiche

Bibliografia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

miglior crema corpo