Seleziona una pagina
SCONTO 5%

Estimo assicurativo

24,00 22,80

SPEDIZIONE GRATUITA!

Nb: Prezzi IVA inclusa!

Autori Massimo Moncelli
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17×24
Pagine 176
Pubblicazione Giugno 2021 (I Edizione)
COD: 8891650337 Categorie: ,

Descrizione

Estimo assicurativo

Aspetti giuridici, contratti di assicurazione, stima dei danni da incendio, infiltrazioni, eventi atmosferici, sinistri stradali

L’estimo assicurativo rappresenta, all’interno dell’estimo legale, una delle attività più complesse e, allo stesso tempo, più trascurate a livello pubblicistico, dove sono relativamente pochi i testi dedicati a questa branca della dottrina.

Il libro vuole essere una guida ad uso dei tecnici, in grado di offrire una panoramica che muovendo dallenozioni base di estimo, necessarie per affrontare qualsiasi tipologia di stima, si addentra negli aspetti giuridici che regolano l’istituto e nell’individuazione della figura professionale del perito dell’assicurazione, inquadrandolo nella duplice distinzione di perito rami elementari e perito di veicoli a motore e dei natanti.

Sono poi illustrati i principali casi di rischio assicurato, quali l’incendio, l’acquacondotta, il fulmine e le avversità atmosferiche in agricoltura, i sinistri stradali, ecc. con le relative modalità di stima.

Particolare attenzione è stata data alle modalità di espletamento dell’incarico, che riguarda sempre valutazioni da eseguire secondo criteri definiti in parte dalla legge e in parte dal contratto assicurativo.

 

Massimo Moncelli
Laureato in Scienze Agrarie, è esperto di estimo ed economia immobiliare, membro del Royal Institution of Chartered Surveyors e della Società Italiana di estimo e valutazioni. È iscritto nell’Elenco dei Docenti della Scuola Superiore della Magistratura e nell’albo degli esperti scientifici del MIUR. Autore di numerosi articoli e pubblicazioni tecniche in materia di estimo civile e legale.

1. Principi di estimo per il settore assicurativo

1.1 Introduzione

1.2 I postulati estimativi

1.2.1 Postulato del prezzo

1.2.2 Postulato della previsione

1.2.3 Postulato dello scopo

1.2.4 Postulato dell’ordinarietà

1.2.5 Postulato della comparazione

1.3 Criteri estimativi

1.3.1 Valore di mercato

1.3.2 Valore di costo

1.3.2.1 Definizioni

1.3.2.2 Campo di applicazione e metodologia

1.3.2.3 Valore dell’area edificata

1.3.2.4 Costo di costruzione

1.3.2.5 Costo di riproduzione

1.3.3 Valore di surrogazione

1.3.4 Valore di trasformazione

1.3.5 Valore complementare

1.3.6 Valore assicurabile

1.3.7 Altri concetti di valore utilizzabili in campo assicurativo

1.3.7.1 Valore di mercato futuro

1.3.7.2 Valore di realizzo

1.3.7.3 Valore di locazione

1.3.7.4 Valore mancato

1.3.7.5 Valore in uso

1.3.7.6 Valore speciale

1.3.7.7 Valore di investimento

2. Aspetti giuridici del danno

2.1 Concetto di danno

2.2 Danni provocati da atti illeciti

2.3 Illecito contrattuale

2.4 Illecito aquiliano

2.5 Danno patrimoniale

2.6 Danno non patrimoniale

2.7 Il risarcimento del danno aquiliano

2.8 La quantificazione del danno

2.9 Danno da inadempimento contrattuale

3. Il contratto di assicurazione

3.1 Introduzione

3.2 Il contratto di assicurazione

3.2.1 Durata dell’assicurazione

3.2.2 Il concetto di rischio garantito nel contratto assicurativo

3.2.3 La cessazione del rischio

3.2.4 Aggravamento e diminuzione del rischio

3.2.5 Franchigia, scoperto e massimale

3.2.6 Liquidazione, liquidatore, atto di liquidazione

3.3 Il sinistro

3.3.1 La denuncia di sinistro

3.3.2 L’obbligo di salvataggio della cosa assicurata

4. Il perito assicurativo

4.1 Generalità

4.2 Il perito assicurativo nei rami elementari

4.2.1 La norma UNI 11628:2016 – Il perito certificato

4.3 Il perito assicurativo ramo auto

4.3.1 Ruolo dei periti assicurativi veicoli a motore e natanti

4.3.2 Il tirocinio

4.3.3 La prova di idoneità

4.4 Il perito grandine avversità naturali in ambito agricolo

4.5 Compiti del perito assicurativo

4.5.1 Accertamento delle cause del sinistro

4.5.2 Verifica degli obblighi dell’assicurato

4.5.3 Stima del valore delle cose assicurate

4.5.4 Stima e liquidazione del danno

5. Aspetti generali di stima del danno

5.1 Generalità

5.2 Criteri di stima del danno

5.2.1 L’integrale riparazione del danno

5.2.2 Danno emergente e lucro cessante

5.2.3 Dolo e colpa

5.3 Il danno accidentale

5.4 Capitale assicurato

5.5 Le spese per la ricerca del danno

6. Il danno da incendio

6.1 Generalità

6.2 I compiti del perito

6.2.1 La ricerca della causa

6.2.2 Verifiche relative alle condizioni di polizza

6.3 Danni da incendio ai fabbricati

6.3.1 Concetto di fabbricato nel danno da incendio

6.3.2 Verifica della preesistenza

6.3.3 Stima dei danni al fabbricato

6.3.4 Stima dei danni al contenuto del fabbricato

6.4 Danni alle coltivazioni

6.4.1 Danni alle coltivazioni erbacee

6.4.2 Danni a coltivazioni arboree

6.4.3 Danni al bosco

6.4.4 Altre tipologie di danno nell’incendio del bosco

7. Danno da acqua condotta e infiltrazioni

7.1 Generalità

7.2 Impianti da cui si genera il danno da acqua condotta

7.2.1 L’impianto idrico

7.3 Il danno da acqua condotta nell’assicurazione

7.3.1 Il concetto di rottura accidentale

7.3.2 L’indennizzo del danno

8. Danni da colpo di fulmine e fenomeno elettrico

8.1 Generalità

8.2 Il colpo di fulmine

8.2.1 Danni provocati

8.2.2 La stima del danno

8.3 Danno da fenomeno elettrico

8.3.1 La stima del danno

9. Danni da avversità atmosferiche

9.1 Generalità

9.2 Il piano assicurativo nazionale

9.3 Definizioni

9.3.1 Eventi avversi

9.3.2 Glossario

9.4 La metodologia di stima

9.4.1 Determinazione della superficie danneggiata

9.4.2 Campionatura

9.4.3 La perizia

9.4.3.1 Il bollettino di campagna

9.4.3.2 Riserve

9.4.3.3 Osservazioni

9.5 Danno da grandine

9.5.1 Danno al prodotto uva

9.5.2 Danno al prodotto frutta

9.5.3 Danno al prodotto pomodoro

9.5.4 Danno al prodotto cereali

9.5.5 Danno al prodotto mais

9.5.6 Danno al prodotto girasole

9.6 Danni provocati da altre avversità

9.6.1 Vento forte

9.6.2 Vento sciroccale

9.6.3 Gelo e brina

9.6.4 Eccesso di pioggia

9.6.5 Siccità

9.6.6 Sbalzo termico

9.6.7 Colpo di sole

10. Danno da sinistro stradale

10.1 Generalità

10.2 Il sinistro stradale

10.2.1 La stima del danno ai veicoli

10.2.2 Il danno da fermo tecnico

10.2.3 Danno da svalutazione commerciale

10.2.4 Danno con antieconomicità della riparazione

11. La stima preventiva ai fini assicurativi

11.1 Premessa

11.2 Requisiti della perizia preventiva

11.3 Contenuti e criteri di stima

11.3.1 Schema per la redazione di una perizia tipo

11.4 La stima preventiva per i danni indiretti

Bibliografia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

miglior crema corpo