Seleziona una pagina
SCONTO 5%

Il degrado della protezione dalla corrosione di componenti strutturali in acciaio in edilizia

29,45

SPEDIZIONE GRATUITA!

Nb: Prezzi IVA inclusa!

Autori Francesco Cavinato, Franco De Pizzol
Pagine 166
Data pubblicazione Settembre 2021
ISBN 8891651891
Tipo Cartaceo
Sottotitolo Valutazione, Ripristino, Prevenzione
Collana Quaderni di Patologia Edilizia
Editore Maggioli Editore
Dimensione 16×22
COD: 8891651891 Categorie: ,

Descrizione

Il degrado della protezione dalla corrosione di componenti strutturali in acciaio in edilizia

Valutazione, Ripristino, Prevenzione

 

 

L’acciaio è un materiale con caratteristiche di impiego fortemente trasversali.

In particolare, l’ingegneria lo impiega sostanzialmente in qualsiasi applicazione sia necessario un buon equilibrio fra le caratteristiche di sufficiente capacità portante, contenimento delle sezioni resistenti ed economicità di approvvigionamento, trasformazione, installazione e manutenzione.

Questo manuale tratta del particolare impiego del materiale acciaio costituito dalla realizzazione di “componenti strutturali” destinati all’incorporazione entro “opere di ingegneria civile”.

Nell’ambito di tale impiego l’opera affronta lo specifico tema della valutazione del degrado della prestazione costituita dalla resistenza alla corrosione di tali componenti, oltreché fornire indicazioni sul ripristino e prevenzione del danno sia da un punto di vista progettuale che operativo. Infatti, accanto a un capitolo dedicato alla
valutazione del danno, il manuale offre capitoli specifici sul ripristino della protezione dalla corrosione e sulla prevenzione del degrado della protezione dalla corrosione.

Franco De Pizzol
Laureato in ingegneria civile presso l’Università di Padova e “Certified International Welding Engineer” n. IT/10077 da parte dell’“International Institute of Welding”. Libero professionista dal 1997 e socio fondatore di STRUTTURALE S.r.l. Attualmente è responsabile della Divisione Sistemi e Strutture in acciaio presso UNICMI e membro di comitati tecnici e commissioni presso associazioni ed enti professionali.
Francesco Cavinato
Entra nel mondo delle vernici e dei sistemi protettivi nel 1980, con esperienze di laboratorio, assistenza tecnica e quindi marketing e commerciale. Dal 2003 ha lavorato come direttore commerciale in una importante Azienda italiana nel settore della protezione alla corrosione (Protective Coating) seguendo in particolare i contatti con i principali committenti pubblici (Ferrovie dello Stato, ANAS, Concessionari Autostradali) contribuendo alla stesura dei capitolati d’appalto, in particolare le specifiche di verniciatura e di controllo degli standard qualitativi. Dal 2013 è Frosio Coating Inspector 3 level (red) e collabora con enti e aziende per divulgare i concetti fondamentali inerenti la protezione e la prevenzione alla corrosione dei manufatti metallici.

1. Introduzione

1.1 Generalità

1.2 Il campo di trattazione

1.2.1 Le definizioni di “opera di costruzione” e di “componente strutturale”

1.2.2 L’ambito della nozione di “degrado”

1.2.2.1 La nozione di “durabilità”

1.2.2.2 La durabilità della protezione dalla corrosione

1.2.3 L’ambiente di esercizio

1.2.4 Le qualità di acciaio “per impieghi strutturali”

1.2.4.1 Acciai privi di capacita di autoprotezione

1.2.4.2 Acciai “con resistenza migliorata alla corrosione atmosferica”

1.2.4.3 Acciai “rivestiti per immersione a caldo”

1.2.4.4 Acciai “inossidabili”

1.2.5 I metodi di “protezione dalla corrosione”

1.2.5.1 Zincatura a caldo per immersione

1.2.5.2 Verniciatura

1.2.5.3 Sistema “duplex”

2. La valutazione del degrado della protezione dalla corrosione

2.1 La definizione di “degrado” della protezione dalla corrosione

2.2 La manifestazione del degrado della protezione dalla corrosione

2.3 L’individuazione delle cause di degrado della protezione dalla corrosione

2.4 La valutazione dello stato di degrado della protezione dalla corrosione

2.4.1 Componenti realizzati con acciai dotati di capacita di autoprotezione

2.4.2 Componenti protetti mediante zincatura a caldo per immersione

2.4.3 Componenti protetti mediante verniciatura

2.4.4 Componenti protetti mediante sistema “duplex”

3. Il ripristino della protezione dalla corrosione soggetta a degrado

3.1 Generalità

3.2 La progettazione delle azioni di ripristino

3.2.1 Valutazione dello stato di fatto

3.2.2 Componenti dotati di capacita di autoprotezione

3.2.3 Componenti protetti mediante zincatura a caldo per immersione

3.2.4 Componenti protetti mediante verniciatura

3.2.5 Componenti protetti mediante sistema “duplex”

4. La prevenzione del degrado della protezione dalla corrosione

4.1 Generalità

4.1.1 I requisiti della legislazione vigente

4.1.2 I requisiti della normativa tecnica

4.2 La progettazione della protezione dalla corrosione

4.3 La figura professionale del “Coating Inspector”

4.4 La scelta del processo di protezione e la verifica dello stato di qualificazione

4.4.1 Il processo di protezione mediante zincatura a caldo per immersione

4.4.2 Il processo di protezione mediante verniciatura

4.4.3 Il processo di protezione mediante sistema “duplex”

4.5 Il controllo di esecuzione del processo e la documentazione di registrazione

5. I costi della protezione dalla corrosione

5.1 Generalità

5.2 I costi di prima realizzazione

5.3 I costi della manutenzione ordinaria

5.4 I costi della manutenzione straordinaria

Note e ringraziamenti

Bibliografia

Crediti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.