Seleziona una pagina

Il corso comprende le seguenti materie:

  • Il docente di sostegno: ruolo e funzioni
  • I bisogni educativi speciali: disabilità, disturbo specifico di apprendimento e altri BES
  • I documenti per i bisogni educativi speciali
  • Metodologie e strategie didattiche inclusive
  • BES e inclusione nella scuola Secondaria di I grado
  • Pratiche didattiche inclusive nella scuola Secondaria di I grado
  • BES e inclusione nella scuola Secondaria di II grado
  • Pratiche didattiche inclusive nella scuola Secondaria di II grado
  • Dall’osservazione alla progettazione: come effettuare l’osservazione in classe e a scuola per costruire il profilo dell’alunno con BES
  • Prosocialità e patto educativo
  • Osservazione e mediazione, strumenti compensativi e dispensativi a sostegno della mediazione didattica
  • Osservare e valutare il funzionamento umano secondo l ‘approccio ICF dell’OMS
  • Costruire il Profilo dinamico funzionale, i Piani educativi individualizzati e i Piani didattici personalizzati attraverso l’uso dell’ICF
  • Attuare interventi psico-educativi; interazioni tra componenti emotive, motivazionali e metacognitive nell’apprendimento
  • Codici comunicativi e strategie di intervento metacognitivo nelle difficoltà di apprendimento
  • Partecipazione degli alunni con disabilità alle rilevazioni INVALSI

I docenti del corso:

Laureata in Scienze Biologiche, è docente a tempo indeterminato per la classe di concorso “Scienze naturali, chimiche e biologiche” nella scuola secondaria di secondo grado, utilizzata in attività didattiche per il sostegno. È abilitata nelle seguenti classi di concorso: “Scienze naturali, chimiche e biologiche” nella scuola secondaria di secondo grado, “Matematica e scienze” nella scuola secondaria di primo grado, Scuola Primaria e Scuola dell’infanzia ed è specializzata in attività didattiche aggiuntive per il sostegno. È inoltre specializzata in “La valutazione nel Sistema Scolastico”, in “Metodologie didattiche per l’insegnamento curriculare e l’integrazione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali” e in “Metodologie didattiche per i Disturbi Specifici di Apprendimento”. Ricopre da diversi anni il ruolo di Funzione strumentale: “Successo formativo e Inclusione – Simulazione e svolgimento prove INVALSI e relativo monitoraggio”, è referente per la progettazione europea e fa parte del Nucleo Interno di Valutazione. Si è occupata di formazione sia all’interno della propria scuola sui temi dei BES che all’esterno per la preparazione ai TFA di sostegno. È abilitata all’esercizio professionale di Biologo ed iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi. È autrice di pubblicazioni nell’ambito dei Bisogni Educativi Speciali.


Vuoi maggior informazioni?
Contattaci compilando il form qui sotto, ti ricontatteremo noi senza impegno. Altrimenti puoi inviare una mail a amministrazione@alessandrocarella.it
Tua email sui cui potremo risponderti