Seleziona una pagina

Prove selettive e programmi d’esame

766 LAUREATI

AREA GIURIDICO-AMMINISTRATIVA

PROFILO ADM/FAMM – 100 posti di esperto nel settore amministrativo/contabile
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto tributario, diritto civile (limitatamente alla disciplina contenuta nel Libro IV – delle obbligazioni – del codice civile), diritto commerciale, diritto dell’Unione europea e internazionale, economia politica, politica economica, scienza delle finanze, organizzazione e gestione aziendale, contabilità aziendale;
• Due quesiti a risposta sintetica (massimo 20 righe), anche di carattere interdisciplinare su tutte o alcune delle seguenti materie: diritto amministrativo, diritto tributario, economia politica, politica economica, scienza delle finanze.
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, cenni di statistica e econometria, utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi, lingua inglese.

PROFILO ADM/LEG – 50 posti di esperto nel settore giuridico legale e del contenzioso
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto tributario, diritto civile (limitatamente alla disciplina contenuta nel Libro IV – delle obbligazioni – del codice civile); diritto penale, diritto commerciale, diritto del lavoro, diritto processuale penale, diritto processuale civile, diritto dell’Unione europea e internazionale, diritto doganale;
• Redazione di un parere, anche di carattere interdisciplinare, in una delle seguenti materie: diritto amministrativo, diritto civile (limitatamente alla disciplina contenuta nel Libro IV – delle obbligazioni – del codice civile); diritto penale.
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi, lingua inglese.

PROFILO ADM/FRI – 70 posti di esperto nel settore delle relazioni internazionali
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: diritto internazionale pubblico, diritto dell’Unione Europea, politica economica e cooperazione economica, commerciale e finanziaria multilaterale;
• Redazione di un elaborato in lingua inglese da svolgere, senza l’uso di alcun dizionario, sulla base di un dossier in lingua italiana concernente gli ambiti istituzionali di competenza dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli;
PROVA ORALE
La prova orale consisterà in una conversazione in lingua inglese e nella seconda lingua scelta dal candidato su tematiche di attualità internazionale e sulle funzioni istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e monopoli. Sarà, altresì, valutata la conoscenza delle seguenti materie: cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, di utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi.

PROFILO ADM/AEF – 80 posti di esperto nel settore economico finanziario
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: economia politica, politica economica, economia internazionale, economia della regolamentazione e della concorrenza, diritto internazionale dell’economia e delle organizzazioni internazionali, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi; cenni di statistica e econometria;
• Un elaborato a contenuto teorico-pratico volto a verificare l’attitudine del candidato all’analisi e alla soluzione di problematiche rientranti nelle materie sopra elencate.
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, cenni di statistica e econometria, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi, lingua inglese.

AREA TECNICO SCIENTIFICA

PROFILO ADM/AQ – 70 posti di esperto in analisi quantitative statistico matematiche
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: statistica, calcolo delle probabilità, inferenza statistica, statistica multivariata, econometria, metodi statistici per l’analisi dei dati, metodi informatici per la statistica e il data science, elementi di business intelligence, macroeconomia, politica economica, statistica economica;
• Un elaborato a contenuto teorico-pratico volto a verificare l’attitudine del candidato all’analisi e alla soluzione di problematiche rientranti nelle materie sopra elencate.
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi, lingua inglese.

PROFILO ADM/INF – 86 posti di esperto nel settore informatico
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: sicurezza delle reti di calcolatori, project managment, architetture sistemi ICT, design pattern, basi di dati, sistemi operativi e data management.
• Un elaborato a contenuto teorico-pratico volto a verificare l’attitudine del candidato all’analisi e alla soluzione di problematiche rientranti nelle materie sopra elencate.
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, lingua inglese.

PROFILO ADM/ING – 147 posti di ingegnere
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: principi, fondamenti e applicazioni di fisica generale, con particolare riferimento alla termodinamica, alla meccanica e alla misura delle grandezze fisiche, principi, fondamenti e applicazioni di metrologia, principi, fondamenti e applicazioni di elettrotecnica, principi, fondamenti e applicazioni delle principali macchine elettriche e termiche; nozioni generali sulle principali fonti di energia e sulle loro trasformazioni, dalla fase di approvvigionamento a quella di utilizzo finale, con particolare riferimento alla produzione di energia elettrica da fonte convenzionale e rinnovabile; nozioni generali di chimica, con particolare riferimento ai bilanci di materia e di energia, alle modalità di calcolo delle rese di lavorazione e alla determinazione analitica dei parametri di impiego in impianti industriali e macchine;
• Un elaborato a contenuto teorico-pratico volto a verificare l’attitudine del candidato all’analisi e alla soluzione di problematiche rientranti nelle materie sopra elencate.
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi, lingua inglese.

PROFILO ADM/ING-ARC – 13 posti di ingegnere/architetto
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: normativa in materia di edilizia ed urbanistica, in materia di appalti pubblici “Decreto Legislativo n. 50 del 18.04.2016”, contabilizzazione delle opere negli appalti pubblici, ruolo e responsabilità del direttore dei lavori e del responsabile del procedimento, e in materia di sicurezza nei cantieri “Titolo IV del Decreto Legislativo n. 81 del 2008”; tecniche di restauro architettonico, valutazione delle tipologie strutturali e dei materiali, valutazioni tecnicoeconomiche ed analisi costi-benefici per la verifica dei progetti, tecniche di programmazione dei tempi e delle fasi di realizzazione degli interventi, architettura d’interni per l’efficientamento delle attività di lavoro, storia dell’architettura e dell’ingegneria, scienza e tecnica delle costruzioni per le strutture, analisi sismica delle strutture con interventi di consolidamento e risanamento, restauro delle strutture, estimo e due diligence immobiliare, elementi di BIM (Building Information Modeling), logistica con particolare riguardo alla pianificazione delle attività complesse.
• Un elaborato a contenuto teorico-pratico volto a verificare l’attitudine del candidato all’analisi e alla soluzione di problematiche rientranti nelle materie sopra elencate.
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi, lingua inglese.

PROFILO ADM/CH – 150 posti di chimico
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: principi teorici e applicazioni di chimica generale e inorganica, principi teorici e applicazioni di chimica organica, principi teorici e applicazioni di chimica analitica e strumentale, nozioni generali di merceologia, con particolare riferimento a: prodotti energetici, prodotti alcolici, prodotti alimentari, materie tessili, metalli, leghe e acciai, sostanze stupefacenti; nozioni generali sul Sistema di Gestione per la Qualità, con particolare riferimento all’accreditamento dei laboratori di prova e di taratura ISO/IEC 17025;
• Un elaborato a contenuto teorico-pratico volto a verificare l’attitudine del candidato all’analisi e alla soluzione di problematiche rientranti nelle materie sopra elencate.
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, cenni normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi, lingua inglese.

460 DIPLOMATI

AREA AMMINISTRATIVA

PROFILO ADM/AMM – 250 posti nel settore amministrativo/tributario
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: elementi di diritto costituzionale, elementi di diritto amministrativo, elementi di diritto tributario, diritto civile (limitatamente alla disciplina contenuta nel Libro IV – delle obbligazioni – del codice civile), elementi di diritto dell’Unione europea e internazionale, principi di organizzazione e gestione aziendale, principi di contabilità aziendale;
• Un quesito o la soluzione di un caso pratico da redigere in forma sintetica (massimo 20 righe), anche di carattere interdisciplinare su tutte o alcune delle materie previste per la prima prova scritta
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi, lingua inglese.

PROFILO ADM/RAG – 30 posti nel settore contabile
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: elementi diritto costituzionale, elementi diritto amministrativo, elementi diritto tributario, principi di economia politica, principi di politica economica, principi di scienza delle finanze, principi di organizzazione e gestione aziendale, principi di contabilità aziendale;
• Un quesito o la soluzione di un caso pratico da redigere in forma sintetica anche di carattere interdisciplinare in materia di ragioneria generale e applicata
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi, lingua inglese.

PROFILO ADM/TRI – 20 posti per i servizi di traduzione e interpretariato
PROVA SCRITTA
Traduzione di due testi di legge di cui uno dall’italiano all’inglese e l’altro dall’inglese all’italiano, senza l’utilizzo di alcun dizionario, tratti dalla normativa di riferimento negli ambiti di competenza dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli;
PROVA ORALE
Colloquio in lingua inglese e nella seconda lingua scelta dal candidato vertente sui fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli e interpretazione simultanea in lingua inglese e nella seconda lingua scelta dal candidato di un testo in italiano e di un testo in lingua inglese letti da uno dei componenti della Commissione. Sarà, altresì, valutata la conoscenza di elementi di diritto penale e cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria e la capacità di utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi.

AREA TECNICO OPERATIVA

PROFILO ADM/GEO – 40 posti per i servizi di collaudo e accertamento tecnico
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: progettazione, realizzazione e collaudo di fabbricati – anche con riguardo agli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria – e impianti, geopedologia, nozioni di estimo, contabilità lavori e topografia, norme sulla sicurezza e prevenzione sul lavoro, nozioni di diritto amministrativo, con specifico riferimento alla normativa in materia di edilizia e urbanistica, nonché alla normativa in materia appalti.
• Un elaborato a contenuto teorico-pratico da redigere in forma sintetica, volto a verificare l’attitudine del candidato all’analisi e alla soluzione di problematiche rientranti nelle materie sopra elencate.
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, Sarà, altresì, valutata la conoscenza di elementi di diritto penale e cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria e la capacità di utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi.

PROFILO ADM/PI – 50 posti nel settore tecnico di supporto alle attività di accertamento in ambito accise
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: fondamenti di meccanica, di elettrotecnica, di termodinamica e metrologia, generalità sulle fonti energetiche e sugli impianti di conversione di energia, generalità sugli impianti di fabbricazione e di stoccaggio dei prodotti sottoposti ad accisa (oli minerali; gpl; birra, alcol etilico; gas naturale; GNL; GPL; energia elettrica) e dei relativi sistemi di trasporti, normativa in materia di accise.
• Un elaborato a contenuto teorico-pratico da redigere in forma sintetica (massimo 20 righe), volto a verificare l’attitudine del candidato all’analisi e alla soluzione di problematiche rientranti nelle materie sopra elencate.
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi, lingua inglese.

PROFILO ADM/ PC – 30 posti nel settore tecnico di supporto alle attività dei laboratori chimici
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: nozioni di chimica generale, organica, inorganica, nozioni di tecnologie alimentari, nozioni di analisi chimica strumentale, cenni sulle principali tecniche analitiche impiegate nell’analisi chimica di prodotti energetici, prodotti alcolici, prodotti alimentari, materie tessili, metalli, leghe e acciai, sostanze stupefacenti;
• Un elaborato a contenuto teorico-pratico da redigere in forma sintetica, volto a verificare l’attitudine del candidato all’analisi e alla soluzione di problematiche rientranti nelle materie sopra elencate.
PROVA ORALE
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, Sistema di Gestione per la Qualità, con particolare riferimento all’accreditamento dei laboratori di prova e di taratura ISO/IEC 17025, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi, lingua inglese.

PROFILO ADM/PINF – 20 posti nel settore tecnico di supporto alle attività informatiche
PROVA SCRITTA
• Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: principi di reti di calcolatori, cenni sull’architettura hardware e la configurazione di PC/server/stampanti/dispositivi mobili, sistemi operativi, cenni sulla condivisione di risorse in rete, cenni sulla tecnologia VoIP e sistemi di videoconferenza.
• Un elaborato a contenuto teorico-pratico volto a verificare l’attitudine del candidato all’analisi e alla soluzione di problematiche rientranti nelle materie sopra elencate.
PROVA TEORICO-PRATICA
La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà anche sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi, elementi di diritto penale, cenni in materia di funzioni e compiti della polizia giudiziaria, utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software più diffusi, lingua inglese.

PROFILO ADM/MECC – 15 posti di addetto alle mansioni di meccanico
PROVA SCRITTA
Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: materiali, tecniche e uso delle attrezzature per lavori manutentivi e conduzione di macchine complesse, normativa in materia di igiene e sicurezza sul lavoro, fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli.
PROVA ORALE
Prova teorico pratica su mezzo dell’Amministrazione, volta ad accertare le competenze del candidato in materia di diagnostica dei guasti, nonché di dotazione e uso di antinfortunistica e sicurezza sui luoghi di lavoro.

PROFILO ADM/ASM – 5 posti per i servizi di mensa e refezione
PROVA SCRITTA
Un questionario a risposta multipla su tutte o alcune delle seguenti materie: uso e qualità degli ingredienti, utilizzo delle attrezzature e conoscenza dei metodi di cottura, conoscenza e gestione delle tabelle dietetiche, relativamente alla composizione dei menù, alle grammature e di utilizzo delle materie prime impiegate, conoscenza delle caratteristiche merceologiche delle materie prime, normativa nazionale ed europea in materia di igiene e sicurezza alimentare (cd. Pacchetto Igiene) e gestione di un piano di autocontrollo secondo il protocollo HACCP, fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli.
PROVA TEORICO-PRATICA
Preparazione e presentazione di un menù o di specifiche pietanze proposte dalla Commissione.



Vuoi maggior informazioni?
Contattaci compilando il form qui sotto, ti ricontatteremo noi senza impegno. Altrimenti puoi inviare una mail a amministrazione@alessandrocarella.it
Tua email sui cui potremo risponderti